Fotovoltaico: come difendersi dalle truffe

Info:

http://www.solenergiroup.com

https://www.facebook.com/solenergigroup/

info@solenergigroup.com

 

Truffe in arrivo anche nel settore fotovoltaico: alcune aziende promettono ai clienti l’autoproduzione completa dell’energia, tagli della bolletta fino alla completa eliminazione e manutenzione a costo zero. A che prezzo? Estremamente vantaggioso!
Il problema di fondo è che poi gli impianti fotovoltaici non riescono a rispettare le condizioni concordate in fase iniziale.
La segnalazione arriva dalla Federcontribuenti, che ha raccolto diverse lamentele da parte dei clienti, che ricevevano questi messaggi: “Il fotovoltaico permette l’indipendenza energetica a soli 98 euro al mese, nessun costo di manutenzione e una garanzia di 25 anni, vuoi essere contattato per avere maggiori informazioni?”.
I consumatori truffati si aspettavano il recupero totale dell’investimento, grazie alle detrazioni fiscali e all’azzeramento delle bollette. Peccato poi che si trovavano a pagare rate mensili insostenibili, in aggiunta alle bollette che presentavano i soliti importi. E le società? Sparite nel nulla!
La truffa in questione ricorda molto quella di qualche anno fa relativa alle multiproprietà. Federcontribuenti assicura che è possibile avere il rimborso delle rate, l’importante è affidarsi a un legale, specializzato nel settore, e muoversi nelle tempistiche corrette.
Come evitare di essere truffati?
Volete evitare di cadere nella truffa? Ecco nove consigli per un corretto investimento:
1. Azzeramento totale della bolletta: non è possibile, ma si può aumentare la percentuale dell’autoproduzione. Come si fa? Installando una batteria di accumulo in aggiunta all’impianto fotovoltaico. Per arrivare al 100% sono richiesti degli investimenti che non riteniamo convenienti;
2. Impossibile staccarsi dalla rete: la fornitura elettrica non si può interrompere, perciò la vostra indipendenza energetica è parziale.
3. Manutenzione semestrale dell’impianto: prevista nel contratto di vendita. Pena il pagamento a parte di un tecnico specializzato.
4. Scegli il su misura: se non si parla di sopralluogo di un installatore professionista, è bene che si accenda il campanello d’allarme. Inoltre le offerte standardizzate sono un ulteriore segnale. Ognuno ha consumi, abitudini e necessità diverse, e anche le abitazioni sono diverse tra loro, perciò anche le tariffe devono essere su misura.
5. Autoconsumo: deve essere questo il vostro obiettivo, non “il tutto gratis”. L’impianto fotovoltaico da solo non è sufficiente, ma servono anche alcuni accorgimenti: un esempio è quello di utilizzare alcuni elettrodomestici nelle ore diurne, attraverso l’utilizzo della domotica che può mettere lavatrice, lavastoviglie e asciugatrice in sequenza.
6. Leggi bene il contratto: è importante assicurarsi che siano presenti alcune voci, come sopralluogo, installazione e manutenzione, monitoraggio e assistenza.
7. Monitorate i prezzi: le tariffe cambiano di continuo, perciò informatevi periodicamente.
8. Non tutte le aziende sono uguali: se scegliete di installare un impianto fotovoltaico, affidatevi alle aziende che sono in grado di dimostrare la loro esperienza e capacità nel settore.
9. Più nota è, meglio è: la marca non è necessariamente garanzia di qualità, ma nel settore fotovoltaico sì. Scegliete i brand celebri a livello internazionale, che hanno fama di competenza e solidità.
Altre soluzioni anti truffa
Se state pensando di installare un impianto fotovoltaico, tenete a mente questi consigli e controllate ogni aspetto, anche quelli che vi sembrano superflui. Una soluzione efficace può essere quella di rivolgersi a un consulente energetico di fiducia. Un altro buon primo passo è senza dubbio quello di comparare le offerte del mercato, senza fermarsi al primo prezzo.
Se siete curiosi, potete ad esempio utilizzare il nostro,https://solenergigroup.com che vi fornirà i preventivi delle aziende più vicini a voi.

Info:

http://www.solenergiroup.com

https://www.facebook.com/solenergigroup/

info@solenergigroup.com

Tagged with: , , ,

Comments & Reviews

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*